“Chi governerà Firenze dovrà essere in sintonia con la città”, dichiara Casini

Francesco Casini, ex sindaco di Bagno a Ripoli e capolista della "Lista Al Centro con Saccardi", è intervenuto alla trasmissione "Firenze e Dintorni" di Radio Bruno: 

Sul proprio risultato? La lista è andata 2 punti sotto le aspettative minime, mentre l'obiettivo che mi ero prefissato l'ho raggiunto. 1.500 persone che mi hanno sostenuto credo sia un grande risultato e questo mi fa davvero molto piacere. È una dimostrazione di fiducia nelle mie proposte, anche dopo quello che ho fatto da sindaco di Bagno a Ripoli. Però, dal punto di vista della lista, non è stato un grande risultato ma bisogna ripartire.

Mentre sul risultato del partito? Ci sono degli errori che abbiamo fatto e vanno analizzati, anche sul profilo della campagna elettorale. Bisogna avere prontezza della situazione. Un'elezione comunale che si unisce a una europea ha sempre il rischio di polarizzazione tra la sinistra e la destra. Nel turno di ballottaggio non ci sarà questo effetto. Poi, diciamolo, nessuno ha vinto al primo turno, nemmeno il centrosinistra. Per me le coalizioni si costruiscono con un'idea politica, al ballottaggio tutto può succedere. Ci sono elementi oggettivi che non vanno trascurati come lo scoramento dei non eletti, il periodo si vota in un weekend piena estate e tanti altri elementi. Detto questo, la città risulta molto frammentata.

I rapporti con il PD e Sara Funaro? Noi possiamo anche rimanere anche come siamo. Abbiamo un nostro gruppo nel prossimo consiglio comunale. Possiamo dare il contributo alla città senza problemi dal Consiglio. Meglio sempre allargare per me il Governo cittadino e la coalizione, partite scontate non ce ne sono. Gli esiti delle urne non danno nessun vincitore netto. Le elezioni si vincono, ma bisogna vedere anche come si governa dopo. Non si deve mai dimenticare questo aspetto. Chi governerà Firenze dovrà essere in sintonia con la città.

Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies