Giuria sceglierà la migliore idea il 5 giugno in Regione

Nel concorso Eye Toscana nove team di giovani imprenditori di Firenze, Prato, Arezzo, Pistoia e del Mugello si sfidano con idee imprenditoriali innovative, concrete e etiche per aggiudicarsi il trofeo. Una giuria valuterà i loro business plan nella sede della presidenza della Regione Toscana domani, mercoledì 5 giugno, a partire dalle 10. L'idea migliore otterrà il trofeo regionale e il premio di 1.000 euro offerto dalla società benefit Coleliwork.
  
Alla premiazione sarà presente il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

     
Partecipano giovani di 16-17 anni, studenti delle scuole superiori. Le idee arrivate alla 'finale' sono: Orto automatico di studenti degli istituti Fedi Fermi e liceo Forteguerri di Pistoia; Animal.e, servizio di sepoltura e accompagnamento per salutare il proprio animale domestico (istituti superiori Datini e Dagomari di
Prato); Heat l'appendiabiti riscaldabile (Iti 'Galileo Galilei' di Arezzo); Buddydrone servizio di consegna via drone in aree remote (Iis 'Giotto Ulivi' di Borgo San Lorenzo); Orentuin App per ottimizzare le esperienze dei viaggiatori (Istituti Russell Newton di Scandicci e Santa Maria degli Angeli di Firenze); School Booker app per libri digitali (Istituti Brunelleschi e Gramsci-Keynes di Prato); Kindness App per la diffusione della gentilezza (studenti 'Elsa Morante' di Firenze e 'Russell Newton' di Scandicci); Gardinum App per curare le piante giocando (Convitto Cicognini e Istituto Datini di Prato).
      
La giuria è composta da Simone Gualandi, Stefano Luccisano, Giancarlo Mannini, Filippo Maria Dolfi, Matteo Forconi, Pietro Bardazzi, Luca Taddei.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies