Serie di iniziative a Firenze

La Coop di Gavinana, in collaborazione con Regione Toscana e Ispro, ha avviato il progetto "Metti la prevenzione nel carrello" dal 8 luglio all'8 agosto. L'iniziativa mira a sensibilizzare sulla prevenzione dei tumori attraverso una spesa sana e consapevole. Inoltre, un'unità mobile per gli screening oncologici sarà disponibile in piazza Bartali per un mese.

Il progetto include anche lezioni con Ilaria Ermini, dietista, il 13 e il 30 luglio, durante le quali i partecipanti riceveranno consulenze dirette sugli acquisti alimentari. L'obiettivo è educare a una dieta equilibrata e salutare, promuovendo l'uso consapevole dell'etichettatura alimentare.

L'unità mobile di Ispro offrirà screening oncologici giornalieri, inclusi mammografie e test del sangue occulto nelle feci, direttamente in piazza Bartali. Questa iniziativa è la prima di una serie che si estenderà anche ad altre province toscane, supportata dall'Assessore Simone Bezzini per migliorare la diagnosi precoce.

Il presidente della Toscana, Eugenio Giani, ha inaugurato l'iniziativa sottolineando l'importanza della prevenzione per il benessere dei cittadini, mentre Katia Belvedere di Ispro ha evidenziato la positiva risposta dei toscani alle iniziative di prevenzione.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies