Consegnati oggi gli assegni alle due realtà fiorentine

Trentamila euro per la Fondazione Tommasino Bacciotti e altri 30mila euro per la onlus Pallium sono il frutto di una cena di solidarietà organizzata a dicembre a Firenze dalla Fondazione Medici F3 e dai Cavalieri di Sant'Appiano. Gli assegni sono stati consegnati oggi in una conferenza stampa a Firenze organizzata dalla Regione Toscana. "L'iniziativa organizzata dai Cavalieri di Sant'Appiano e dalla Fondazione F3 è encomiabile - ha detto il governatore Eugenio Giani - e per questo ho voluto che la consegna degli assegni avvenisse sotto il Gonfalone della Regione".
    
La Fondazione Bacciotti da 24 anni impiega le risorse raccolte per lo studio e la cura di tumori infantili e per l'accoglienza delle famiglie con bambini colpiti da queste patologie seguiti dal Meyer di
Firenze. "I 30.000 euro - spiega Paolo Bacciotti - sono un contributo determinante per portare a termine i lavori nel nuovo centro in via del Pratellino, dove svolgere attività di formazione per i volontari ed attività ludiche per bambini e famiglie".
   
Pallium, costituita nel 2001, cura gratuitamente a casa, ogni giorno, malati oncologici e malati affetti da patologie neurologiche degenerative ed anziani con gravi malattie, a
Firenze e nei comuni vicini. A nome dell'associazione, Valeria Cavallini, sottolinea il dato concreto di questa beneficenza: "Assistiamo 500 pazienti ogni anno. Con questo contributo possiamo sostenere i costi di un medico per 12 mesi".
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies