Continua l’offerta culturale di Villa Vittoria con il nuovo appuntamento di mercoledì 10 luglio alle ore 18.15

Continua l’offerta culturale di Villa Vittoria con il nuovo appuntamento di mercoledì 10 luglio alle ore 18.15 e la presentazione nel garden di Villa Vittoria del fascicolo 2/2024 di Nuova Antologia, la storica e prestigiosa rivista diretta da Giovanni Spadolini dal 1955 fino al 1994, anno della sua scomparsa.

Punto di riferimento culturale per il Paese, la rivista amata dal Professore fiorentino (per difendere l’indipendenza della quale dette vita alla Fondazione Spadolini Nuova Antologia nell’aprile del 1980) è oggi diretta da Cosimo Ceccuti, subentrato a Spadolini nel momento della scomparsa, ma già suo redattore responsabile dal 1977, col trasferimento della testata da Roma a Firenze.


"Ho sentito il desiderio di rivolgermi ai lettori trent'anni dopo quel 4 agosto 1944 – spiega Ceccuti, che insieme a Simone Fagioli interverrà alla presentazione del fascicolo - data che vide la scomparsa di Giovanni Spadolini e la mia assunzione della direzione di "Nuova Antologia", su indicazione del Professore stesso, che l'ha diretta per quarant'anni. Ricordo che un quotidiano autorevole scrisse allora che con la morte di Spadolini sarebbe venuta meno anche la più antica rivista italiana, come accaduto con "Storia contemporanea" alla scomparsa di Renzo De Felice. Al contrario, Spadolini ha costituito una Fondazione, nel lontano 1980, proprio per garantire la continuità de la libertà di "Nuova Antologia", che gode tutt’oggi di grande prestigio in Italia e nel mondo".

Introdurrà l’incontro Giovanni Fittante Presidente di Villa Vittoria Cultura.

Ingresso libero previa conferma via mail a villavittoriacultura@gmail.com
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies