Hanno mostrato bandiere e cartelli al passaggio degli atleti

 Ha preso il via ufficialmente la 111/a edizione del Tour de France: il cronometro della prima tappa è partito in corrispondenza con il passaggio dei corridori dal Viola Park, il centro sportivo della Fiorentina, al confine tra Firenze e il comune di Bagno a Ripoli.
    
Lungo il percorso, nei pressi del Viola Park, una cinquantina di manifestanti ha dato vita a un presidio a favore del popolo palestinese, sventolando bandiere della Palestina e scandendo cori come 'Palestina libera', al passaggio dei corridori. Gli atleti affronteranno oggi l'Appennino per arrivare a Rimini, in Emilia Romagna.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies