Il rookie della Ktm ha già ottenuto successi in Moto2

"Sono super felice di tornare al Mugello, una pista dove ho ottenuto buoni risultati in passato". Pedro Acosta (Ktm - Tech3) non vede l'ora di correre sul circuito toscano di Scarperia che questo fine settimana ospiterà il gran premio d'Italia di Motogp. Il pilota spagnolo ha ottenuto già due vittorie su questo tracciato nel 2022 e 2023 nella classe Moto2 e sembra pronto a lasciare un segno anche nella massima serie che in questa stagione sta affrontando da rookie. ''Dalla gara del Qatar ad ora guido più liscio, ho più feeling in sella alla moto. Qui, la prima volta in Moto2 sono arrivato in fondo al rettilineo full-gas, ho frenato e poi mi sono detto, manca ancora molto per arrivare alla curva. Naturalmente con la Motogp per noi anche questa pista risulta nuova e il nostro approccio rimane lo stesso di ogni settimana. Dovremo fare tutto passo dopo passo, ma penso che il Mugello sia una buona pista per la nostra moto e ho fiducia sul fatto che potremo lavorare bene. La scorsa settimana a Barcellona siamo stati competitivi per tutto il weekend e il nostro obiettivo è lavorare allo stesso modo. Vediamo come andrà ma non vedo l'ora che arrivi questa nuova settimana di gare'' - ha concluso. 
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies