Nonostante l'abbattimento degli alberi, verranno ripiantati più alberi di quelli rimossi

Il nuovo ponte sull'Arno, che collegherà Gavinana a Bellariva entro i primi mesi del 2025, comporterà l'abbattimento di trentacinque alberi: venticinque nel parco dell'Albereta e una decina vicino all'area cani di Bellariva. Il ponte, lungo 176 metri e con due campate, alleggerirà il traffico sul ponte da Verrazzano, destinato alla futura linea tramviaria Libertà-Bagno a Ripoli.

Nonostante l'abbattimento degli alberi, verranno ripiantati più alberi di quelli rimossi, garantendo un saldo positivo. Inoltre, un milione di euro sarà investito per risistemare il giardino di Bellariva con nuovi alberi e per migliorare gli spazi verdi del viale De Amicis, via Lungo l'Affrico, e il sottopasso in largo Gennarelli.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies