Da quanto appreso al momento il giovane sarebbe caduto da un ponteggio

 Un operaio 23enne è stato trasportato in codice rosso con l'elisoccorso all'ospedale fiorentino di Careggi in seguito a un incidente sul lavoro avvenuto stamani nell'Aretino.

Da quanto appreso al momento il giovane sarebbe caduto da un ponteggio, da un'altezza di diversi metri, mentre lavorava in un cantiere stradale nei pressi di Pieve Santo Stefano (Arezzo) per un intervento di manutenzione a un cavalcavia lungo la E45. L'infortunio è avvenuto intorno alle 9.30 di questa mattina tra Val Savignone e Canili.

    

Secondo una prima ricostruzione da parte della polizia stradale di Città di Castello, che era in servizio lungo il tratto dell'E45, l'operaio stava lavorando quando per cause da accertare è caduto a terra dal ponteggio. Oltre all'elisoccorso sul posto sono intervenuti anche l'ambulanza infermierizzata di Pieve Santo Stefano, i vigili del fuoco e il personale della Prevenzione igiene sicurezza nei luoghi di lavoro della Asl Toscana sud est.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies