La vittima avrebbe riferito di essere stato ferito, ma non avrebbe fatto ricorso alle cure mediche. 

 Con il pretesto di una sigaretta due sconosciuti lo hanno avvicinato e poi rapinato a Firenze. E' accaduto giovedì sera, poco prima delle 21 in via Monteverdi, nel quartiere di San Jacopino. La vittima è un fiorentino di 40 anni che ha dato l'allarme dopo un'ora fermando per strada una Volante della polizia.
     
Secondo quanto ricostruito, il 40 enne sarebbe stato avvicinato con la scusa di una sigaretta dai due stranieri che lo avrebbero poi minacciato con un coltello per costringerlo a dar loro il portafogli contenente 100 euro. I due sono poi scappati, facendo perdere le tracce.

  
La vittima avrebbe riferito di essere stato ferito, ma non avrebbe fatto ricorso alle cure mediche. 
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies