Tra gli arrivi moltissimi treni cancellati

Una coda che si snoda per quasi tutta l'atrio della stazione antistante l'accesso ai binari per poter avere notizie e riprogrammare il viaggio allo sportello dedicato, gente in fila alle macchinette per il cambio biglietto e comunque tantissimi turisti, più del solito, ad affollare Santa Maria Novella, lo scalo ferroviario centrale di Firenze, a causa dello sciopero dei treni che si concluderà stasera alle 21.

Il pannello degli arrivi poco dopo le 11:30 segnalava solo convogli cancellati tranne uno in ritardo, qualche treno in quello delle partenze. Da Ferrovie si spiega che chi aveva il biglietto per treni a lunga percorrenza poi cancellati viene riprotetto su altri convogli se possibile.

Si ricorda che sul sito di Trenitalia c'è l'elenco dei treni garantiti.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies