Centravanti, la Fiorentina ha scelto Retegui. Petkovic assieme a lui?

I destini di Vincenzo Italiano e della Fiorentina sembrano essere destinati ad incrociarsi ancora. Parliamo di calciomercato ovviamente, dato che Italiano è il nuovo allenatore del Bologna (sarà presentato giovedì alle 11) e la Fiorentina ha scelto Raffaele Palladino come nuova guida tecnica per la prima squadra. E, a quanto pare, i due allenatori potrebbero avere gli stessi gusti sul mercato. Pare infatti che Sartori e Pradè abbiano puntato gli stessi obbiettivi: Marco Brescianini e Kristian Thorstvedt in particolare. Per quanto riguarda il primo, il club viola sembra essere molto più avanti rispetto al Bologna e per questo Sartori starebbe virando su altri nomi. nel secondo caso invece la situazione è diametralmente opposta.

A proposito di Bologna, vi ricordate di Bruno Petkovic? Ex attaccante appunto di Bologna, Catania e Trapani. Una meteora della Serie A che non ha lasciato il segno, ma  in patria con la Dinamo Zagabria sta facendo molto bene. Il 29enne ha messo insieme nell'ultima stagione 43 presenze condite da ben 18 reti e 9 assist che gli sono valsi la convocazione con la nazionale della Croazia (avversaria dell'Italia nella fase a gironi) per Euro 24. Infatti, secondo le voci croate, la Fiorentina sarebbe pronta a pagare la clausola per arrivare all'attaccante. L'attaccante ha una clausola di 2 milioni fino al 15 giugno. Dopodiché, fino al 15 luglio, la clausola passa a 2,5 milioni di euro. Vedremo se la Fiorentina approfitterà di questa situazione.

Restando sempre sul discorso attaccanti, pare che la Fiorentina stia spingendo sempre di più per Mateo Retegui, attaccante italo argentino classe '99 del Genoa e convocato da Spalletti per vestire la maglia azzurra ad Euro 24. Il club viola ha messo nel mirino il giocatore da tempo e l'opposizione del club rossoblù non sembra spaventare la squadra mercato guidata da Daniele Pradè. Parliamo di opposizione perché il Genoa continua a chiedere 30 milioni per cedere l'attaccante (cifra trattabile, bontà loro). La Fiorentina pare che al momento sia ferma a 20 milioni più eventuali bonus. Una distanza tutto meno che incolmabile considerando che il calciomercato è appena iniziato. Ma in tutto questo, Retegui cosa ha in testa? Pare che la volontà del giocatore sia abbastanza chiara: lui ha già scelto Firenze. L'offerta che i viola hanno messo sul tavolo per lui è un contratto di 5 anni a 2,5 milioni più bonus. Molta, tanta roba. Adesso manca solo da trovare l'accordo definitivo con il Genoa ma Retegui e la Fiorentina si sono già scelti per costruire il loro futuro insieme.

Sponsor

Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies