Il messaggio sui social: “Firenze è stata casa, dopo 4 anni aprirò un altro capitolo“

"Anche se non sarò più in campo a rappresentare la Fiorentina, continuerò a sostenere il club e la città da tifoso". Così Jack Bonaventura ha voluto salutare e ringraziare il club viola e i suoi sostenitori dopo l'addio sancito dal mancato accordo per il rinnovo del contratto in scadenza. Il 34enne centrocampista, arrivato dal Milan nel 2020 a parametro zero, ha collezionato con la Fiorentina 162 presenze con 22 reti e altrettanti assist, riuscendo anche a riconquistare una chiamata in Nazionale alcuni mesi fa.

"Il mio percorso alla Fiorentina è giunto al termine. Dopo quattro anni intensi e ricchi di emozioni è arrivato il momento di iniziare un nuovo capitolo nella mia carriera - continua il messaggio postato sui propri social - Grazie per il supporto che mi avete sempre dimostrato, siete fantastici e vi apprezzo molto per essere sempre stati al mio fianco in ogni momento di queste stagioni. La passione e l'energia che portate allo stadio sono state una fonte di grande motivazione per me e per tutta la squadra. Un ringraziamento speciale va anche ai miei compagni di squadra, a mister Italiano e a tutto il club. È stato un piacere lavorare e crescere con voi. Infine, grazie di cuore a tutta la città di Firenzeper avermi accolto e fatto sentire a casa. Porterò sempre con me i ricordi di questi anni e l'affetto ricevuto".

Intanto la Fiorentina continua il duello con l'Atalanta per Nicolò Zaniolo e attende in settimana l'arrivo di Moise Kean per le visite e le firme.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies