La maggioranza avrà 22 seggi, di cui 16 assegnati al Partito Democratico

Con la vittoria di Sara Funaro come nuova sindaca di Firenze, il Consiglio Comunale non cambia significativamente rispetto alle proiezioni del primo turno, in attesa dei cambiamenti che seguiranno la nomina della giunta prevista entro un paio di settimane.

La maggioranza avrà 22 seggi, di cui 16 assegnati al Partito Democratico. I consiglieri, in ordine di preferenze, sono: Letizia Perini, Jacopo Vicini, Laura Sparavigna, Benedetta Albanese, Luca Milani, Cosimo Guccione, Fabio Giorgetti, Caterina Biti, Nicola Armentano, Beatrice Barbieri, Fratini, Edoardo Amato, Andrea Ciulli, Cristiano Balli, Enrico Ricci e Alessandra Innocenti. La lista civica Funaro Sindaca ottiene tre seggi con Michela Monaco, Marco Semplici e Marzio Mori, così come Alleanza Verdi Sinistra con Caterina Arciprete, Giovanni Graziani e Vincenzo Pizzolo.

Per quanto riguarda l'opposizione, Eike Schmidt sarà affiancato da quattro rappresentanti di Fratelli d’Italia: Angela Sirello, Alessandro Draghi, Matteo Chelli e Giovanni Gandolfo. La lista civica Eike Schmidt Sindaco ottiene tre seggi con Paolo Bambagioni e Massimo Sabatini. La Lega e Forza Italia, dopo un deludente risultato al primo turno, ottengono un seggio ciascuna con Guglielmo Mossuto e Vittorio Locchi. Infine, Italia Viva porta in consiglio Francesco Casini e Francesco Grazzini, mentre Stefania Saccardi, la prima eletta, ha già annunciato che si dimetterà. I candidati sindaco Cecilia Del Re (Firenze Democratica), Dmitrij Palagi (Sinistra Progetto Comune) e Lorenzo Masi (M5 Stelle) completano il quadro dei nuovi consiglieri.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies