Nella notte del 9 giugno il Lecce ha vissuto un grande spavento

Nella notte del 9 giugno, poco prima dell'annuncio del rinnovo del contratto di Luca Gotti, il Lecce ha vissuto un grande spavento.

Gotti, celebrato per la salvezza della squadra, si trovava con il direttore Pantaleo Corvino in un hotel a Vittorio Veneto per una convention. Un fulmine ha colpito il resort, causando un principio di incendio. Gotti ha salvato Corvino, svegliandolo e facendolo uscire in sicurezza. Superato lo spavento, il Lecce ha poi ufficializzato l'estensione del contratto di Gotti fino al 30 giugno 2026.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies