Lo ha detto il sindaco uscente di Firenze e neo europarlamentare Pd Dario Nardella

"Caro Eike querelaci tutti, non abbiamo problemi. Firenze è sempre stata una grande capitale europea e quando Sara sarà la prima sindaca donna di questa città Firenze sarà protagonista in Italia e nel mondo. Quando un candidato sindaco a tre giorni dal voto arriva a minacciare querele vuol dire che sta messo molto male, siamo sulla buona strada". Lo ha detto il sindaco uscente di Firenze e neo europarlamentare Pd Dario Nardella, intervenendo ad un'iniziativa elettorale a sostegno della candidata sindaca del centrosinistra Sara Funaro.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies