“Fra le iniziative del mio ministero c'è la creazione a Firenze di un grande museo della lingua italiana”

"Fra le iniziative del mio ministero c'è ad esempio la creazione a Firenze di un grande museo della lingua italiana. Questa è una emergenza educativa, perché i giovani tendono a sintetizzare i linguaggi in modo molto particolare. È un problema di istruzione, un problema serio". Il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha così commentato la notizia sulla preoccupazione per l'uso della lingua italiana nel Centro-Nord Italia, unitamente all'emergenza per la matematica al sud.
    
Sul peso che i social potrebbero avere su questo fenomeno culturale, il ministro però frena e aggiunge: "Certo, i social hanno un loro peso ma non possiamo arrestare il progresso e l'arrivo di nuove tecnologie, discorso molto articolato che vale anche per l'intelligenza artificiale. Possiamo regolare i processi, la politica esiste per questo, per orientare i processi ai valori umani e per intervenire e correggere le distorsioni".
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies