“Voglio dedicare questa vittoria a mio nonno Piero Bargellini”

Sara Funaro, neo sindaca di Firenze, ha parlato dal suo comitato: "Sono molto emozionata, lo ammetto. L'emozione di essere la prima cittadina di Firenze è indescrivibile. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno accompagnato in questi mesi: dai volontari, a tutti quelli che hanno fatto parte del comitato, ai partiti e alle liste della coalizione. Voglio dire grazie al PD che mi è stato sempre accanto in questi mesi, a partire dal segretario cittadino Andrea Ceccarelli, dalla segretaria metropolitana Marini, dal segretario regionale Fossi e dalla nostra segretaria nazionale Schlein che è sempre stata qui con me. Vorrei ringraziare anche la squadra con cui ho lavorato in questi 10 anni e Dario Nardella. Lo voglio ringraziare per questi 10 anni insieme. Grazie a tutti.

Ho iniziato questa campagna elettorale dicendo che non può esistere solo una persona al comando e lo ribadisco. Questa vittoria è merito di tutta la squadra che ha dato davvero tutto. Faccio i complimenti anche a Schmidt, e spero di potergli stringere la mano presto. Infine, dedico questa vittoria a mio nonno Piero Bargellini, ricordando la sua frase: "Ho fatto così tante dichiarazioni d'amore a Firenze da volerla sposare". Ecco, oggi me la sposo io questa città bellissima. Darò tutta me stessa per Firenze. Sarò la sindaca di tutte e di tutti"

Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies