Secondo Confesercenti, oltre metà di questo importo sarà destinato ai consumi, come abbigliamento, vacanze e ristrutturazioni domestiche

Circa 600 mila dipendenti toscani riceveranno la quattordicesima in questi giorni, con un importo medio di 1.500 euro, per un totale di circa 900 milioni di euro. Secondo Confesercenti, oltre metà di questo importo sarà destinato ai consumi, come abbigliamento, vacanze e ristrutturazioni domestiche. Circa 171 milioni saranno destinati a investimenti e risparmi, mentre oltre 261 milioni serviranno per pagare bollette, mutui e finanziamenti.

I restanti 468 milioni saranno spesi in beni e servizi per sé e la famiglia, tra cui vacanze, mobili, ristrutturazioni, abbigliamento e dispositivi smart. Nico Gronchi di Confesercenti Toscana sottolinea l'importanza delle quattordicesime per stimolare i consumi, suggerendo la detassazione degli aumenti retributivi per incentivare i rinnovi contrattuali e aumentare la spesa delle famiglie.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies