Il segretario cittadino esprime soddisfazione per l'impegno della neosindaca Sara Funaro a proseguire nella limitazione degli affitti brevi

"Apprendiamo della sentenza del TAR sulle delicata questione affitti brevi che però non annulla la delibera approvata del Comune di Firenze. Come Pd cittadino siamo soddisfatti di quanto messo in atto dal Partito democratico a Palazzo Vecchio e del lavoro svolto su questo tema dalla giunta passata guidata da Dario Nardella. Oggi sosteniamo la posizione della sindaca Sara Funaro che, come ha oggi dichiarato e come più volte ribadito durante la compagna elettorale, intende proseguire la strada intrapresa nella precedente legislatura per limitare l'impatto degli affitti turistici brevi nel centro storico di Firenze. Ciò che ci fa stupire sempre di più è che il governo ed il ministero del Turismo guidato da Daniela Santanchè non si siano ancora mossi di una virgola per realizzare una norma nazionale sugli affitti brevi e contrastare l'overtourism, temi che interessano le città di tutto il nostro Paese".
Così in una nota il segretario del Pd cittadino Andrea Ceccarelli.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies