Il presidente regionale del PD si schiera dalla parte di Sara Funaro e invita le regioni a "non lasciare soli sindaci e sindache"

"Quello dell'overtourism è un fenomeno che porta con sé tanti problemi, i più gravi", "innalzamento incontrollato dei prezzi degli affitti e spopolamento dei centri storici", "serve una legge nazionale che regoli, e in alcuni casi vieti, gli affitti brevi nelle zone Unesco delle città.
Il Governo non può continuare a girarsi dall'altra parte. In questa battaglia sono al fianco di Sara Funaro, sindaca di Firenze, che dovrà approvare un'ulteriore variante per rendere operativa una delibera che blocca il numero delle locazioni brevi".
Lo dichiara in una nota Emiliano Fossi, deputato e segretario del Pd in Toscana.

    
"Inoltre - aggiunge - credo sia necessario e doveroso che anche la Regione si muova in questo senso, per non lasciare soli i sindaci e le sindache, che da anni si battono contro l'overtourism, e per creare una cornice legislativa a cui rifarsi ed entro cui essi possono muoversi".
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies