Una mossa simbolica che Funaro ha voluto fare subito

Da 'sindaco' a 'sindaca'. Il passaggio di consegne a Firenze tra Dario Nardella e Sara Funaro, la prima donna sindaca della città, ha prodotto subito i primi cambiamenti 'di genere'.

A Palazzo Vecchio infatti, percorrendo le scale che portano all'ufficio di Funaro si nota una variazione nel cartello che indica la direzione per arrivare alla sala di Clemente VII.

Nel cartello la parola sindaco è stata declinata al femminile e ora si legge sindaca.Una mossa simbolica che Funaro ha voluto fare subito dopo essere diventata prima cittadina, tanto che il cartello risultava esser già stato modificato giovedì scorso, giorno in cui c'è stato l'ufficiale passaggio di consegne con Nardella. 
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies