Martedì non parlerà il proprietario ma i dirigenti viola. Ieri possibile incontro con Raffaele Palladino

Secondo quanto emerso nelle ultime ore il presidente della Fiorentina Rocco Commisso in mattinata ha lasciato Firenze per tornare negli Stati Uniti. Questo significa che nella possibile conferenza stampa di martedì prossimo non sarà il proprietario della Fiorentina a parlare del presente e del futuro del club. E dopo il comunicato dei tifosi della Curva Fiesole in molti erano in attesa proprio delle parole di Rocco Commisso. Probabile che toccherà al Direttore Generale Alessandro Ferrari e al Direttore Sportivo Daniele Pradè spiegare come sarà la nuova Fiorentina.

Prima di ripartire Rocco Commisso avrebbe delineato ai suoi dirigenti le linee guida per il futuro della Fiorentina. Non è da escludere, poi, che ieri sera il proprietario del club viola abbia incontrato Raffaele Palladino, da ieri a Firenze, e sempre più vicino a sostituire Vincenzo Italiano sulla panchina della Fiorentina. Ma non sono da escludere novità e sorprese.

Dal primo luglio, infine, Roberto Goretti dovrebbe iniziare la sua collaborazione con la Fiorentina prendendo il posto di Nicolas Burdisso e lavorare al fianco di Daniele Pradè.
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies