E aggiunge: “Il Pd a Firenze ha fatto una scelta suicida e sta cercando un pretesto per fare polemica, ma i cittadini conoscono la realtà e non ci cascheranno“

"Leggo stupefatta le parole di Laura Boldrini che ha scelto di entrare in una polemica senza conoscere gli antefatti. Il sessismo è cosa seria e Boldrini dovrebbe saperlo. A lei dico solo che gli unici che si devono vergognare sono quelli che, per accusare Matteo Renzi di sessismo, giocano a distorcere le sue parole".

Lo dichiara la senatrice di Italia Viva Silvia Fregolent che aggiunge: "Il Pd a
Firenze ha fatto una scelta suicida e sta cercando un pretesto per fare polemica, ma i cittadini conoscono la realtà e non ci cascheranno".
Condividi
La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies